L’enogastronomia per conoscere il territorio

Vi raccontiamo una storia: “Nel 2003 il giornale Guardian, ha comprato un paniere contenente 20 prodotti freschi. Vi erano incluse pere dall’Argentina, piselli dal SudAfrica, pomodori dall’Arabia saudita e insalata dalla Spagna.
La distanza totale percorsa dal cestino era di 100.000 miglia, equivalente alla meta’ della distanza Terra-Luna!”

Questa storia racconta di globalizzazione, di profitto e di come questa scelta ci costa in termini di inquinamento relativo al trasporto del cibo. E questa scelta viene fatta ogni giorno da ognuno di noi.

Per questo sempre più persone comprano locale, i cosiddetti prodotti a chilometro zero. Si tratta di quei prodotti reperiti direttamente nella zona di produzione, con acquisto diretto dal produttore o con una filiera corta. Non c’è nessun passaggio di intermediari tra produttore e consumatore finale.

Anche Muggia è ricca di opportunità di acquisto locale ed in particolare vogliamo parlarvi delle specialità del territorio: l’Olio d’Oliva e il Vino. Si tratta di prodotti che possiamo andare a conoscere direttamente dal produttore con un colpo di telefono. Cosa aspettate? Eccoli presentati per voi:

L’Olio d’Oliva

La varietà autoctona di queste zone è quella della Bianchera/Belica, una varietà di olive di qualità internazionale che è alla base dell’olio Tergeste Dop. L’olio della Bianchera gode di altissima considerazione per la sua qualità, gusto e purezza. Questa varietà ha delle ricchissime proprietà organolettiche. All’olfatto ha un sentore fruttato medio intenso di tipo erbaceo con sentore di carciofo, mandorla e pomodoro. Al gusto ci dona una sensazione di amaro e piccante, che perfetto per la cucina mediterranea e continentale.

L’olio extravergine di oliva di qualità è sempre più ricercato perché è indicato per la nutrizione del bambino, dell’anziano e dello sportivo. Facilmente digeribile, è un prezioso alleato della salute: protegge dalle malattie cardiovascolari, è un alimento cardine nella dieta dei diabetici, aiuta a prevenire vari tipi di neoplasie e ha effetti benefici sul sistema gastrointestinale e sul sistema nervoso.

olio d'oliva Fior Rosso

 

Il Vino di Muggia

Il nostro territorio tra Carso ed Istria si è fatto un nome a livello internazionale per le sue piccole produzioni artigianali ad alta sostenibilità, tanto che la guida Lonely Planet ha riconosciuto come una delle Top Destination 2015 proprio l’esperienza degli orange wine (vini macerati) che hanno nelle nostre terre una delle sue culle specifiche.

La zona di Muggia è ricca di Malvasia, della specie Malvasia Istriana, caratteristica della nostra area e con cui si producono ottimi vini freschi e bevibili, adatti con salumi e formaggi.

 

Aziende Agricole

Se siete interessati a degli assaggi e ad un acquisto vi proponiamo a Muggia alcune aziende produttrici locali:

 

  • Azienda Agricola Lenardon  (Vino – olio)
    In questa terra di mezzo, esposta a Sud e fatta di piccole vigne, grazie all’azienda Lenardon nasce un vino che esprime la freschezza dei venti freddi dell’Altopiano del Carso, il calore del sole dell’Istria e l’influenza del mare del golfo di Trieste. Venitelo ad assaggiare direttamente presso l’azienda Agricola contattandolo via mail o al telefono.
  • Azienda Agricola Vigna de Mar (Vino)
    L’azienda si trova nella zona di San Bartolomeo, a Muggia sul confine con la Slovenia, e produce vini freschi e ottimi per vivere momenti di leggerezza e freschezza, accompagnando un pranzo o una serata in compagnia.
  • Azienda Agricola Fior Rosso (Olio)
    L’azienda produce olio d’oliva extravergine della varietà autoctona Bianchera dal 1823 e si trova a Montedoro, sopra Aquilinia sul confine con San Dorligo della Valle. Se siete in zona non mancate di contattarli per una visita all’azienda e un assaggio.
  • Azienda Agricola Scheriani (Vino – olio – trattoria tradizionale)
    L’azienda Scheriani produce in primis la Malvasia istriana ed il Refosco, oltre che uvaggi di uve bianche e rosse in gran parte imbottigliate e vendute in azienda e nella trattoria che gode di una spettacolare vista mare. Ci sono, inoltre, 200 ulivi in produzione, di cui una parte ha oltre 100 anni e l’altra è stata messa a dimora a partire dal 1970 (varietà Bianchera al 70%, Leccino, Pendolino, Frantoio).